Recensioni su Le Havre Indice ↑

Articoli che parlano di Le Havre Indice ↑

Eventi riguardanti Le Havre Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Video riguardanti Le Havre Indice ↑

Gallerie fotografiche Indice ↑

Le Havre: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
30829
Voti su BGG:
27200
Posizione in classifica BGG:
52
Media voti su BGG:
7,87
Media bayesiana voti su BGG:
7,71

Voti e commenti per Le Havre

9

recuperata l'ultima copia ancora disponibile in un negozio di Monza, ho finalmente potuto provare (in 2 ed in 3 per ora) questo magnifico gioco. Meccaniche semplici ed intuitive lo rendono abbastanza immediato anche al primo approccio, tuttavia - come sempre - un conto è giocare, un altro è giocare bene, cosa che, sempre, ma in particolare nel caso di le havre ritengo si impari progressivamente. infatti numerosissime appaiono le strade per fare bene, tante quanto le scelte a cui il giocatore viene chiamato via via nella partite mano a mano che si "sbloccano" gli edifici disponibili per essere costruiti e/o comprati. Tra l'altro ciò rende altrettanto progressivamente sempre più complesso il gioco ed è a mio avviso difficile mantenere la concentrazione (vista anche la durata) per tutto il tempo senza incappare in qualche errore che può costare un ritardo difficilmente colmabile nei confronti degli avversari. La sensazione, in ogni caso, e perciò mi è piaciuto moltissimo, è che appaghi al di là del risultato finale laddove, con l'utilizzo combinato di vari edifici si sia riusciti ad attuare una strategia sensata. a mio avviso l'unica vera lieve pecca, seppur la grafica del gioco sia molto divertente e colorata, sta nel fatto che i segnalini merci (semplici e lavorate) siano piccoli e, il fatto che semplicemente girandoli si trasformino nella loro versione upgradata, può ingenerare confusione laddove vengano posti nelle riserve dei giocatori in modo errato (impilati nel verso sbagliato). Onestamente non vedo l'ora di provarlo in 4 ed anche in 5 ipotizzando che, a fronte di un minor utilizzo di azioni pro quota (addirittura solo una o al max due per round), il gioco diventi ancora più difficile e, quindi stimolante. Magnifico

9

Esperienza di gioco estremamente gratificante. Elegante e stretto. Vincere non è mai stato così appagante. Con una sola azione per turno è in grado di creare una tensione tra i giocatori che cresce fino agli ultimi round. 

Ritratto di the
10

capolavoro. difficile, cattivello, coinvolgente, ottimo sia da2 che 5 giocatori , difficoltà media.

6,8

Setup lungo, il regolamento alterna qualche lacuna a tratti prolissi, le meccaniche sono quelle già viste per molti altri titoli del genere.

Al netto di ciò che offre in cambio come esperienza il gioco dura davvero troppo. I turni scorrono si abbastanza fluidi, ma nel complesso sembra un po' piatto, e con una durata che in 4 può superare facilmente le 3 ore di gioco.

9

Un grande classico!

9

Il tripudio della gestione risorse. Un capolavoro che riprende feeling e alcune meccaniche da Agricola e Caylus, per diventare qualcosa di unico. L'unico lavoratore utilizzabile, poi, è la chicca del gioco.
Unico neo: scala perfettamente da 1 a 3 giocatori, mentre in 4 e 5 la durata e le informazioni sul tavolo esplodono, rendendolo confusionario.

7

troppe cose da fare in troppo poco tempo, ha una profondità che prevede molte partite alle spalle per comprenderlo appieno

8,5

Bello e non banale. Certo impegnativo e a volte più lungo del dovuto ma.... merita veramente 

9,5

Altro giocone targato Rosenberg, insieme ad Agricola ed Ora et Labora rappresenta l'eccellenza di questo autore

Titolo che verte sulla trasformazione di risorse e che propone alcuni passaggi obbligati, ma nonostante questo, non diventa scontato anche dopo molte partite

Consigliato in 2/3 giocatori, dai 4 in su perde un po' di controllabilità e i tempi si dilatano oltremodo

10

Capolavoro di eleganza e fluidità

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare