Recensioni su The Castles of Burgundy Indice ↑

Articoli che parlano di The Castles of Burgundy Indice ↑

Eventi riguardanti The Castles of Burgundy Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Video riguardanti The Castles of Burgundy Indice ↑

Gallerie fotografiche Indice ↑

The Castles of Burgundy: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
77474
Voti su BGG:
62114
Posizione in classifica BGG:
16
Media voti su BGG:
8,14
Media bayesiana voti su BGG:
8,02

Voti e commenti per The Castles of Burgundy

8,5

Un capolavoro nel suo genere.

8

Revisione del voto: meccaniche originali e sfide sempre diverse. Bel titolo! Unica pecca la dimensione irrisoria dei tasselli che rende ostico giocare le primissime partite.

8,3

Gran bel gioco: fluidità nella meccanica di base; scelte di ottimizzazione non banali; tattica, ma anche strategia (ad es. per le tessere conoscenza, che danno punti a fine partita).

Giocato soprattutto in due, mi è piaciuto molto anche in tre (più tessere sul tabellone centrale, ma più forte la sensazione che gli avversari potessero "rubarmi" quelle prescelte). In quattro temo diventi un po' troppo lungo.

Qualche difetto: forse un'eccessiva lunghezza, appunto, e un'ultima fase (E) che consiste quasi unicamente nel racimolare qualche punticino finale, con un ventaglio di opzioni drasticamente ridotto. La resa grafica non è il massimo, ma personalmente le tesserine e le griglie esagonali conservano un loro fascino. Un po' troppa fiddliness nel riassetto della plancia centrale tra una fase e l'altra mi fa passare a volte la voglia di intavolarlo.

Al netto di tutto ciò, ribadisco: un gran bel gestionale dadi, che merita la sua popolarità. 8+

7,5

Punti come se piovessero

7,5

Un classico di Feld. Bel gestionale dadi e piazzamento tessere. Molto molto bello. Da giocare in due o in tre. In 4 giocatori secondo me rischia di diventare troppo lungo per quello che dà. Uniche note negative sono il setup un po lungo e la grafica non eccezionale, io ad esempio referisco la primissima edizione rispetto alle  versione successive.

8,5

.

8,5

Il misto tra tattica e strategia (anche se prepondera la prima) nella sua semplicità è  adorabile. Anche se è  un' insalata di punti le azioni subottimali si sentono nell'economia della partita e bisogna sempre stare attenti al gioco altrui per tentare di rubare una tessera  fondamentale o per rendersi conto che non si riuscirà a arrivare primi a concludere un'area di piazzamento. I dadi guidano il gioco ma in maniera piacevole, sapere quando non dargli retta è  fondamentale. Personalmente un titolo che mi piace moltissimo e a cui sono particolarmente legato.

7

Bello e a tratti rilassante.  Ma i capolavori sono altri. Ps  mai visto un german con meno ambientazione. É più ambientato un patchwork o un azul

9

Un classico, su certe cose datato, un po' ripetitivo, ma sempre valido.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare