Recensioni su Santorini Indice ↑

Articoli che parlano di Santorini Indice ↑

Eventi riguardanti Santorini Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Video riguardanti Santorini Indice ↑

Gallerie fotografiche Indice ↑

Santorini: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
45991
Voti su BGG:
28113
Posizione in classifica BGG:
172
Media voti su BGG:
7,48
Media bayesiana voti su BGG:
7,33

Voti e commenti per Santorini

6

Per ora non posso dare di più lo riproverò

6

Buon astratto, da giocaer senza le carte che sbilanciano fortemente il gioco. Si può proporre a tutti, ma si esaurisce abbastanza velocemente

8

L' idea di dover costruire un edificio, e quindi sviluppare il gioco in verticale è affascinante. Si impara rapidamente e la partita è veloce ( ca10-15 min in due). Se si gioca con le divinità risulta più difficile in quanto le istruzioni non sempre sono chiare riguardo all' abilità della divinità utilizzata, e ci si trova a dover rileggere più volte  la carta per capirla, e per capire anche quella dell' avversario. Molto belli i disegni delle divinità  e i materiali degli edifici.

8

bellissimo da vedere e scacchistico da giocare.

7,5

Gli astratti non sono il mio genere, ma comunque un bel gioco: due regole base per un sacco di interazione e di pianificazione. Materiali al Top con colpiscono subito l'occhio, adatti per attrarre tutti a guardare il tavolo.

7,2

Nessun commento 

7,8

Generalmente non amo i titoli troppo scacchistici, ma devo dire che Santorini è veramente un gran bel gioco. Regole semplicissime, buona profondità condensata in una ristretta varietà di mosse possibili, grande rigiocabilità con le carte degli dei ed esteticamente è davvero carino. La velocità delle partite porta sempre ad una rivincita e ad una spirale di partite consecutive. Molto divertente

8

DAVVERO UNA BELLA SORPRESA, OTTIMI I MATERIALI

8,5

Ogni game designer penso che abbia un po' di invidia nei confronti di Hamilton: con due regole tira su un gioco memorabile. Una droga. Se perdi chiedi immediatamente la rivincita. Se vinci e ti viene di nuovo lanciato il guanto di sfida non riesci a non raccoglierlo.

10

Santorini è dannatamente divertente e dannatamente bello. Con tre regole base e una infinità variabilità dovuta alle carte dei, lo trovo geniale. Una partita dura poco, e subito ne vorresti fare un'altra.

Non sono un amante degli astratti, ma Santorini è veramente bello!!

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare