Recensioni su Root Indice ↑

Articoli che parlano di Root Indice ↑

Eventi riguardanti Root Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Root: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
59680
Voti su BGG:
38963
Posizione in classifica BGG:
28
Media voti su BGG:
8,09
Media bayesiana voti su BGG:
7,90

Voti e commenti per Root

8

Per la grafica meriterebbe un 10, per l'asimmetria un 9. Purtroppo l'aleatorietà troppo spinta in alcuni passaggi e il numero di giocatori praticamente obbligato (in 2 giocate ad altro, in 3 già scricchiola) mi fanno abbassare il voto.

8,5

Un capolavoro di wargame light in cui le regole semplici sono poi personalizzate per ogni fazione ma comodamente contenute nelle schede. L'asimmetria è totale e realizzata molto bene. Il gioco è divertente e dura anche poco. Per me un vero gioiello. Unico difetto l'asimmetria così spinta costringe i giocatori a giocare più o meno sempre allo stesso modo. Motivo per cui gli ho tolto mezzo voto.

9

Non è facile trovare un gioco bellico asimmetrico cosi semplice da imparare ma cosi profondo una volta che sono state assimilate le regole. Valido sia per giocatori accaniti che vogliono alleggerire un po il tavolo dopo un COIN, sia per giocatori casual che vogliono alzare l'asticella senza veder fumare i cervelli. Consigliatissimo 

10

Gioco che, dopo un po' di partite, è entrato a far parte della mia top list.
Uno dei giochi che non rifiuto mai di intavolare, e  che propongo più spesso.

7,2

9

Superbo. Il re dei giochi asimmetrici ad interazione diretta. A volte frustrante per l'apparente complessità delle regole. Altre volte per la sindrome del kingmaker che però in questo caso è una caratteristica intrinseca del gioco più che un difetto. Per questo motivo di solito è un gioco che si ama o si odia senza mezze misure.

8,5

Ottimo wargame puccioso ma spietato, con fazioni davvero molto asimmetriche. Do mezzo voto in meno perchè per splendere deve essere giocato in 4, chissà se l'espansione Bosco Meccanico riesce a compensare un numero minore di giocatori "umani", devo provarla. Fosse così anche mezzo punto in più.

8

Il gioco più puccioso e commerciale di Cole Wehrle, che ha incontrato i gusti di una larga fetta di pubblico. Successo meritato per un autore riesce costantemente a portare ventate di freschezza nel panorama ludico attuale.

8

Fantasy wargme molto bello e tematizzato. La fortissima asimmetria di ogni fazione è al tempo stesso croce e delizia per via della complessità che questa comporta nello spiegare il gioco a chi non lo conosce.

Difatti, per godere appieno dell'esperienza senza sentirsi frustrati per l'incomprensione di ciò che accade al tavolo, è necessario conoscere le meccaniche di ogni altra fazione, in modo da comprendere le strategie e le scelte degli altri giocatori.

Richiede molta pratica ma una volta ingranato non ci si ferma più!

7

Voto complicato qui. Il gioco è graficamente piacione, il tema originale, l'hype perfettamente costruito. Ma alla prova del tavolo con il mio gruppo l'asimmetria delle fazioni cosi spinta limita il reale apprezzamento del gioco a chi conosce a menadito le meccaniche di ogni fazione al tavolo. E piu di ogni altro gioco serve un rodaggio di partite notevoli, giocando ogni fazione diverse volte. Il voto sottolinea questo limite di fruibilità.

 

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare