Player's Handbook (D&D 3.5e)

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7 su 10 - Basato su 252 voti
Gioco di Ruolo (GdR)
Anno: • Num. giocatori: - • Durata: minuti

Recensioni su Player's Handbook (D&D 3.5e) Indice ↑

Articoli che parlano di Player's Handbook (D&D 3.5e) Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Player's Handbook (D&D 3.5e) Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Player's Handbook (D&D 3.5e): Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono download, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un file.

Video riguardanti Player's Handbook (D&D 3.5e) Indice ↑

Per questo gioco non ci sono video, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un tuo video.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Player's Handbook (D&D 3.5e): voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1615
Voti su BGG:
494
Posizione in classifica BGG:
187
Media voti su BGG:
7,36
Media bayesiana voti su BGG:
7,19

Voti e commenti per Player's Handbook (D&D 3.5e)

10

Gran bel gioco: AD&D più particolareggiato.

7

Gioco molto complesso e con alcune lacune/dubbi nel regolamento ma comunque la migliore edizione di d&d,dopo la prima ovviamente.Gioco da moltissimi anni alla stessa campagna ma non mi sono mai annoiato,il sistema è ben calibrato e offre per i giocatori una grande customizzazione del personaggio(viste le numerose espansioni).Per il master è un lavoraccio (mostri,mappe,png,tutto da sistemare prima dell'avventura),ma alla fine con qualche trucchetto si può diminuire la mole di lavoro sensibilmente.Solo per fanatici

8

la migliore versione di D&D

8

la versione corretta dell' OD&D, più meccanizzata certo, ma con quello che mancava al Red Box

6

Edizione carina, regole intuibili e facilmente applicabili.

8

Nessun commento

7

Nessun commento

6

Sorvolando sulla furbata di ripubblicare dopo circa 3 anni la terza edizione con qualche correzione qua e là e pochissime aggiunte riciclando completamente le illustrazioni e rivendendo tutto allo stesso prezzo, D&D3.5 rimane un gioco tutto sommato giocabile e godibile per i più.
Alcuni difetti di progettazione sono invero fastidiosi: l'aleatorietà del d20 si fa sentire troppo ai bassi livelli dove tutto accade semplicemente per fortuna col tiro di dado, mentre agli alti livelli i parametri (talenti, abilità di classe, oggetti magici ecc.) sono davvero troppi da tenere in considerazione, soprattutto per il DM che non è per nulla agevolato (i mostri presentano tanti parametri/poteri/abilità quanto un normale PG), aggiungiamo anche il non bilanciamento delle classi che porta un guerriero a dipendere completamente dagli oggetti magici per poter competere con un mago.
Pessima la guida del DM che sembra quasi spingere l'EUMATE come il modo migliore di giocare e spiega ben poco cosa significhi essere DM.
Si poteva fare di più e meglio (già il regolamento di Star Wars Saga Edition prende quello che c'era di buono nel vecchio d20 System e lo migliora notevolmente).

9

Nessun commento

8

Nessun commento

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare