Player's Handbook (D&D 3.5e)

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7 su 10 - Basato su 252 voti
Gioco di Ruolo (GdR)
Anno: • Num. giocatori: - • Durata: minuti

Recensioni su Player's Handbook (D&D 3.5e) Indice ↑

Articoli che parlano di Player's Handbook (D&D 3.5e) Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Player's Handbook (D&D 3.5e) Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Player's Handbook (D&D 3.5e): Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono download, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un file.

Video riguardanti Player's Handbook (D&D 3.5e) Indice ↑

Per questo gioco non ci sono video, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un tuo video.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Player's Handbook (D&D 3.5e): voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1615
Voti su BGG:
494
Posizione in classifica BGG:
187
Media voti su BGG:
7,36
Media bayesiana voti su BGG:
7,19

Voti e commenti per Player's Handbook (D&D 3.5e)

7

che ricordi....

6

Nessun commento

8

Nessun commento

10

Nessun commento

7

Indubbiamente D&D rispetto ad altri giochi di ruolo ha molte pecche, più semplice, meno interpretazione, gioco incentrato sul combattimento... alla fine spesso il gioco rischia di degenerare in un cammini, incontri mostro, combatti, prendi punti esperienza.
Nonostante questo limite, mi sono molto divertito a giocare a questa versione, che ritengo ottima... se giocato in modo adeguato è molto divertente e la maggiore semplicità può permettere di predere il gioco meno seriamente, divertendosi a passare del tempo cno i propri amici.

Per quanto mi ci sono divertito avrebbe meritato anche un otto (o anche di più), però molto dipende dalla compagnia con cui si gioca e anche da qualche home rules che rende il gioco più scorrevole e vario

7

Nessun commento

7

il voto sarebbe 6.5 ma arrotondo per amor di discussione.

ho iniziato a giocare da poco più di un anno con questa edizione (mai giocato ad altri GDR) prima da giocatore e poi da master. all'inizio mi piaceva da morire per la possibilità di avere un personaggio sempre più forte ma col passare del tempo ho iniziato a vedere la valanga di difetti che (almeno per me) affliggono questo gioco.

Per essere un GDR di Ruolo ha davvero poco o nulla: tutte le classi, senza nessuna eccezione, progrediscono solo in funzione del combattimento e, in pratica, che tu sia un barbaro o un bardo ti ritrovi sempre tra le mani una macchina da guerra... o almeno così dovrebbe essere ma nella pratica alcune classi (mago, chierico, druido...) ne rendono completamente inutili altre (barbaro, monaco, guerriero). senza considerare che l'unico modo per ottenere punti esperienza (e quindi salire di livello) è uccidere vagonate di mostri. vero che si accenna (nel manuale del master) a premi in punti esperienza per l'interpretazione ma non viene spiegato niente e questa meccanica è lasciata tutta in mano al master; questo però è ancor più un controsenso visto che, dando PE per l'interpretazione, il giocatore si ritrova tra le mani un personaggio più forte in combattimento...

in pratica è un gioco che lascia l'interpretazione totalmente in mano ai giocatori ma premia chi predilige la spietata ottimizzazione su chi invece preferisce interpretare il personaggio che più gli piace.

10

come il vecchio D&D , ma molto piu completo, con in piu tante meccaniche, tante abilità ecc ecc ecc...

9

Nessun commento

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare