Recensioni su De Vulgari Eloquentia Indice ↑

Articoli che parlano di De Vulgari Eloquentia Indice ↑

Eventi riguardanti De Vulgari Eloquentia Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Video riguardanti De Vulgari Eloquentia Indice ↑

Gallerie fotografiche Indice ↑

De Vulgari Eloquentia: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
2960
Voti su BGG:
1868
Posizione in classifica BGG:
1099
Media voti su BGG:
7,23
Media bayesiana voti su BGG:
6,45

Voti e commenti per De Vulgari Eloquentia

8

Nessun commento

10

Nessun commento

9

Nessun commento

8

Nessun commento

8

Una sola partita giocata ma il gioco mi ha fatto un'ottima impressione.
Il principale difetto e' che alcune regole non sono chiarissime, ho avuto bisogno delle faq per chiarire.
Comunque il gioco mi e' sembrato piacevole, non troppo lungo e non troppo intricato, carina la possibilita' di intraprendere diverse carriere.
8.5 che potrebbe salire a 9 se l'impressione venisse confermata dalle prossime partite.

8

Nessun commento

8

Bel design, interessante il sistema delle carriere e dei voti.
Molte strategie ed interazione sufficiente.
Consiglio a tutti una partita di prova.

9

Per chi è un amante del Medio evo questo è un gioco spettacolare che ti immerge nell'Italia di quel periodo storico,grazie all'eccellente grafica e ambientazione.Dopo la prima partita apparentemente un po complicata,per le troppe cose da ricordare,la seconda già diventa scorrevole e piacevole.Io la prima sera ne ho fatte 3 di fila è già avevo inquadrato il gioco perfettamente.L'unica cosa che non mi è tanto piaciuta è l'Università di Bologna,più che come idea come meccanica,la vedo un po superflua e i punti conoscenza,non determinanti nell'accumulare punti volgare,nel complesso un gioco ECCELENTE
Longevità 2,Divertimento 2,Materiali 2,Originalità 2,Regolamento 1.5.

8

Gestionale che unisce interessanti meccaniche di ottimizzazione delle azioni, ad altre di movimento sul tabellone, ad altre ancora di evoluzione del proprio personaggio, che può "far carriera" sia tra i mercanti che tra i frati. Per evitare il brusco impatto contro il regolamento - sotto alcuni aspetti troppo raffinato ed inutilmente barocco - andrebbe provato con qualcuno che già lo conosce. Sicuramente, nel complesso, un gioco originale, destianto a giocatori accaniti.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare