Recensioni su Tiny Towns Indice ↑

Articoli che parlano di Tiny Towns Indice ↑

Eventi riguardanti Tiny Towns Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Tiny Towns: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono download, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un file.

Video riguardanti Tiny Towns Indice ↑

Per questo gioco non ci sono video, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un tuo video.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Tiny Towns: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
20198
Voti su BGG:
12721
Posizione in classifica BGG:
336
Media voti su BGG:
7,32
Media bayesiana voti su BGG:
7,08

Voti e commenti per Tiny Towns

9

"Bad game for life"

Bellissimo. Un gioco innovativo accessibile a chiunque, che presenta  un'ottima profondità e una cattivissima interazione (spesso anche contro se stessi). Ad ogni turno saremo chiamati a ordinare una delle cinque risorse in campo per poter costruire sulla nostra griglia uno degli edifici a disposizione (uno speciale individuale e altri 8 come progetti a disposizione di tutti). La particolarità e che ogni giocatore dovrà prelevare la stessa risorsa e piazzarlo sulla propria mappa (e qui sta la cattiveria volontaria o involontaria del gioco, in quanto spesso i colori delle risorse chiamati dagli avversari serviranno a ostacolare le nostre costruzioni). Ogni risorsa occuperà uno spazio della griglia e quando si avrà ricreato il progetto di uno dei vari edifici a disposizione  (ognuno ha un suo schema con posizione e colori risorse su griglia da replicare) si potrà costruire su uno degli spazi precedentemente occupati dalle risorse inerenti al progetto. In tal modo avremo sempre meno spazio di manovra per costruire i vari edifici e vi capiterà spesso di trovarvi agonizzanti e di dover chiudere la vostra partirà in quanto lo spazio a disposizione e finito. Questo sistema oltre ad essere innovativo e cattivo elimina completamente il down time e impedisce di giocare concentrati unicamente sul proprio orticello. La durata di circa 30 minuti a partita consente di fare più partire in una stessa serata. Il gioco si presenta per l appunto semplice ma profondo, per cui al netto Rinpoche regole vi troverete spesso non completa difficoltà. Le carte edificio inoltre sono numerosissime e questo garantisce una longevità illimitata al gioco. Insomma, un capolavoro senza se e senza ma.

Peso: Leggero

- Materiali: 5/5

- Meccaniche: 5/5

- Rigiocabilità / Longevità: 5/5

- Eleganza: 5/5

- Ergonomia: 5/5

- Profondità: 5/5

- Rapporto qualità prezzo - 5/5

- ambientazione: 5/5

- Rapporto Tattica Strategia: T ---I-----S

Accessibilità ai neofiti: Alta

- Interazione: molto Alta

- Durata: 30 min

- Incidenza Alea: bassa

- Curva di apprendimento: medio bassa

- Scalabilità: ottima

7

Leggo commenti che lo definiscono un gioco semplice e introduttivo, ma non sono affatto d'accordo. Non è facile ricordarsi quel che fanno le varie carte di una partita e incastrare al meglio il posizionamento dei cubetti sulla propria plancia. Comunque il gioco è caruccio e interessante, con tanta variabilità.

7,5

Puzzle game travestito da city building, Tiny towns è un gioco dalla meccanica semplice ma dalla profondità non banale. Scala benissimo rispetto ai giocatori e non ha tempi morti, perché tutti i giocatori eseguono il piazzamento in simultaneo. Longevo grazie alle carte, materiali di buona fattura è un peso medio leggero accattivante ma molto competitivo.  Riuscire ad ottimizzare la propria plancia incastrando gli edifici al meglio sarà un a bella sfida per ogni giocatore.
Lo consiglio senz'altro, un'idea davvero originale.

6,5

Introduttivo semplice e abbastanza rapido. Si presta ad essere giocato anche più seriamente, ma con il rischio di alimentare i tempi morti.

7,8

Concetto banalissimo e semplice utilizzato in modo eccezionale. Un gioco che piace a neofiti e gamers, perche' sostituire dei cubetti risorse con degli edifici piace a tutti. Le combo degli edifici ed i poteri delle carte aumentano la profondita' del gioco.

Si puo' giocarlo in modo leggero e scanzonato o in modo schacchistico ed allora diventa un vero rompicapo (e si casca in un'AP pazzesca da mal di testa). Saperlo giocare bene non e' banale. Le carte monumento vanno ben sfruttate.

A mio parere dopo un po' necessita dell'espansione Fortune in uscita nel 2020.

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare