Recensioni su Oh My Goods!: Longsdale in Revolt Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Articoli che parlano di Oh My Goods!: Longsdale in Revolt Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Oh My Goods!: Longsdale in Revolt Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Oh My Goods!: Longsdale in Revolt: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono download, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un file.

Video riguardanti Oh My Goods!: Longsdale in Revolt Indice ↑

Per questo gioco non ci sono video, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un tuo video.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Oh My Goods!: Longsdale in Revolt: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
8487
Voti su BGG:
2020
Media voti su BGG:
7,39
Media bayesiana voti su BGG:
6,46

Voti e commenti per Oh My Goods!: Longsdale in Revolt

7,2

Prima espansione per Oh My Goods ha il pregio di aggiungere la componente narrativa con 5 scenari a formare una mini campagna con piccole scelte da fare. Per chi si era stancato del gioco base avendo sempre le stesse carte e la sensazione di usare sempre le stesse scelte di gioco, con la campagna si inseriscono degli eventi narrativi e degli obiettivi di fine scenario che ti portano a dover preferire delle scelte rispetto ad altre, in pratica viene aggiunto un po' di pepe e variabilità in più al gioco, anche più interazione con l'aggiunta dei simboli forza sulle carte. Come difetti ci ritroveremo qualche regola in più e da un certo punto di vista il gioco risulterà più stretto e teso, e meno "libero". Resta un bella aggiunta a buon gioco di carte

7

Non sono un fan della componente narrativa nei giochi, ma questa espansione ci sta in Oh My Goods. Durante i cinque capitoli della storia si introducono gradualmente nuove carte che danno più senso alla partita. Purtroppo però il gioco si conferma troppo breve rispetto a quello che si potrebbe fare. Dunque bisognerebbe pescare sempre le carte perfette per riuscire ad attivare la catena ideale di edifici. Comunque merita. Leggero al punto giusto, ti lascia la voglia di riprovarci.

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare