Recensioni su Kingsport Festival Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Articoli che parlano di Kingsport Festival Indice ↑

Eventi riguardanti Kingsport Festival Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Kingsport Festival: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Video riguardanti Kingsport Festival Indice ↑

Per questo gioco non ci sono video, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un tuo video.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Kingsport Festival: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
4788
Voti su BGG:
2415
Posizione in classifica BGG:
2437
Media voti su BGG:
6,66
Media bayesiana voti su BGG:
6,10

Voti e commenti per Kingsport Festival

5

Deludente sia per le meccaniche che per la resa tematica.

5,5

Il voto del prode Sir Alric è 5 e mezzo: purtroppo i difetti ne macchian il mantello e il valore. Kingsburg risulta superiore da molti punti di vista.

5

Versione lovecraftiana e meno interessante di Kingsburg.

5,5

Meglio kingsburg. Questo è una copia lovecraftiana ma se non si leggono le illustrazioni perde molto. Niente di esaltante.

9

Meravigliosa sorpresa!
A me Kingsburg è sempre piaciuto ma non l'ho mai comprato perché lo vedevo troppo schematico "asettico", freddo diciamo.
Leggendo poi bene regolamento e provandolo ho scoperto in Kingsport Festival un gioco davvero ben bilanciato e coinvolgente con la dinamicità della mappa e partite sempre diverse non per i luoghi che non sono sequenziali come in Kingsburg.
Infatti con le carte Scenario e le relative carte Festival rende ogni partita diversa con un diverso approccio da tenere e se si desidera eliminare l'alea delle carte Festival, un evento finale che può cambiare gli equilibri tra i giocatori, ma che si può anche visionare con la relativa azione.
Inoltre gli assalti, oltre ad essere dei "buoni" anziché dei "cattivi" (i cultisti, che siamo noi *BHUAWAHWAAA!*), sono composti da un investigatore col suo valore di forza come in Kingsburg con il range potenziale riportato dietro la carta (1-3; 2-4; 3-5; 4-6), prevedono anche un evento precedente che potrebbe potenziare l'investigatore o dare handicap ai cultisti.
Diciamo poi che i materiali sono molto belli, tabellone e Grandi Antichi davvero scenografici e tutto sembra essere studiato bene compreso un manuale ben dettagliato con anche storia di ogni Investigatore, estratti dei romanzi di Lovecraft, riproposizione delle situazioni degli stessi e descrizione degli autori.
Forse i colori delle risorse uguali ai colori di 3 dei 5 colori dei possibili giocatori non sono particolarmente immediati ma probabilmente è stato fatto per mantenere uno stile grafico di colore identificativo dell'ambientazione.
Anche la durata non è eccessiva visto che il numero di turni è fissato a 12, i mesi di un anno nella città di Kingsport.
Per me è un 9 il voto che do a questo meraviglioso e sempre diverso gioiellino di giocabilità e atmosfera da giocare e rigiocare.
Provato 4 volte con 3, 4 e 5 giocatori e non vedo l'ora di rigiocarlo
VOTO: 9

6,8

Nessun commento.

5

Per quanto introduca qualche variante interessante, preferisco ancora Kingsburg.

6,5

Abbiamo preferito kingsburg, per ergonomia, ambientazione e per la meccanica degli incantesimi che non ci ha convinto appieno.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare