Recensioni su Kanban EV Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Articoli che parlano di Kanban EV Indice ↑

Eventi riguardanti Kanban EV Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Kanban EV: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono download, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un file.

Video riguardanti Kanban EV Indice ↑

Gallerie fotografiche Indice ↑

Kanban EV: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
10147
Voti su BGG:
5157
Posizione in classifica BGG:
66
Media voti su BGG:
8,49
Media bayesiana voti su BGG:
7,66

Voti e commenti per Kanban EV

6

Possiedo la prima versione ma non ci gioco mai. Amo Lacerda ma questo è il suo peggior gioco. Ad Essen quest'anno stava spiegando la sua prossima uscita Weather machine e gli ho chiesto a quale gioco somigliasse. Purtroppo mi ha risposto Kanban.

9,6

Insieme di troppi minigiochi? Regole arzigogolate e poca coerenza? Ambientazione inesistente?

Leggo infinite critiche a questo gioco, molte rivolte al suo autore: Vital Lacerda, da molti non amato né compreso. Al contrario io trovo alcuni dei suoi giochi spettacolari. In primo luogo per la cura dei dettagli, l'attenzione verso materiali, la rivisitazione delle sue pubblicazioni per renderle più fruibili e in secondo luogo perché ci rivedo una coerenza importante con ambientazione scelta; aspetto spesso non colto dai detrattori. E' altresì vero che l'abbondanza di regole e l'iconografia non sono attraenti verso il pubblico più vasto.

Kanban EV fa parte del terzetto di giochi di Vital (insieme a Lisboa e The Gallerist) che più apprezzo e gioco volentieri. La versione EV (Veicoli Elettrici) di Kanban è un aggiornamento del gioco del 2014, le variazioni nelle regole sono minime, trovo invece migliorata la leggibilità del tabellone che agevola la comprensione della struttura. Non stiamo comunque parlando di un gioco complesso come Arkwright e una volta digerita la spiegazione scorre lineare.

Nel gioco vestiremo i panni di operai alle prime armi addetti alla produzione dei veicoli in uno stabilimento che segue la pianificazione "kanban" (看板), una catena di montaggio efficiente con produzione just-in-time e flusso di lavoro regolare.

I nostri compiti saranno quelli di gestire fornitori e forniture, migliorare e innovare le parti delle automobili e mettere le mani sulla catena di montaggio, aumentare la produzione e, soprattutto, impressionare Sandra, il supervisore della fabbrica.

Sandra (che curiosamente è anche il nome della moglie di Lacerda) ogni giornata lavorativa (turno) entrerà in un reparto della fabbrica valutando l'operato dei giocatori e fornendo bonus o malus, a seconda della versione del gioco scelta.

L'aspetto affascinante del gioco a mio avviso è la complessa capacità di pianificazione per procurarsi progetti e parti meccaniche per poter poi produrre i veicoli. Interazione tra giocatori, obiettivi da discutere in amministrazione, la corsa verso i brevetti e le ispezioni di Sandra renderanno tutto questo sempre più ingarbugliato.

Il gioco risulta lungo e decisamente non adatto a giocatori che non apprezzano regolamenti corposi. Sicuramente non è un gioco usa e getta che può essere compreso e apprezzato alla prima partita. Personalmente però lo trovo stupendo. 

La versione EV include anche una espansione e una modalità in solitario che però non ho mai provato. C'è la possibilità di aggiungere le auto in metallo che rappresentano la ciliegina al tutto. 

Mio giudizio in sintesi:

Accessibilità *

Grafica **

Materiali *****

Divertimento ***

Strategia *****

8,5

Gioco molto valido, materiali ottimi e meccaniche in pieno stile Lacerda. 

8

La vecchia edizione era un ottimo titolo con alcune idee originali e ben tematizzate. La seconda non si smentisce, aggiungendo il bellissimo tratto di O'Toole. 

8,5

Teso e cattivo al punto giusto. Per essere apprezzato a pieno necessita di alcune partite, ma nessuna noiosa. 

9

Davvero un ottimo gioco, ha bisogno di qualche partita per essere appreso e compreso ma poi si rivela un gioco davvero ottimo, ben fatto, ambientato e molto strategico.

8,5

stupendo sia in solo che in multiplayer, materiale eccezionale, purtroppo ha un prezzo proibitivo però il gioco per me vale molto

8,5

Vinhos lo batte di poco come mio personale Lacerda preferito, mentre Lisboa li batte entrambi come miglior titolo di Vital. Compreso il sistema, è anche molto ambientato

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare