Recensioni su Anno 1800 Indice ↑

Articoli che parlano di Anno 1800 Indice ↑

Eventi riguardanti Anno 1800 Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Anno 1800: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Video riguardanti Anno 1800 Indice ↑

Gallerie fotografiche Indice ↑

Anno 1800: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
8232
Voti su BGG:
5057
Posizione in classifica BGG:
302
Media voti su BGG:
7,78
Media bayesiana voti su BGG:
7,14

Voti e commenti per Anno 1800

8

Un buon german ma estremamanete freddo. Ha una dosa di alea nelle carte e tanto rischio di PA. Il tema non si sente così come non si stente la parentela con il videogioco. Comunque il gioco dura il giusto ed è impegnativo e profondo.

6,5

Il voto del prode Sir Alric è 6 e mezzo: certamente degno di esistere e di essere quantomeno saggiato.

7

Wallace torna ad affacciarsi sul mercato con un prodotto valido, finalmente 

Siamo lontani dai vecchi fasti ma qui abbiamo un meccanismo di gioco originale, insolito. Tante tante risorse da gestire. Se siete amanti dei german duri e puri è consigliatissimo 

6

Non é un brutto gioco. Ma proprio non mi ha detto nulla col suo continuo prendi risorsa/convertì risorsa/presta potere.

Col videogioco non ha nella a che vedere, se non il titolo

7

Un gioco interessante e sicuramente originale. Parecchio opaco se devo essere sincero, la struttura di base è molto fissa ed effettivamente prona a strategie dominanti, ma la presenza di carte obiettivo che scombinano le regole di partita in partita e la possibilità di intervenire sul tempismo della chiusura della partita danno molta più variabilità di quella che potrebbe sembrare.

5,4

Non ci siamo Wallace... hai fatto di moooooooolto meglIO

6

Buone idee per un gestionale non adeguatamente bilanciato.

6,5

Giocato un paio di volte, bella meccanica, ha purtroppo dei difetti che non sono stati limati a fondo (alcune combo sono probabilisticamente migliori di altre da far fruttare).

6,5

Rimandato! Ma sicuramente da riprovare.

Con colpevole ritardo provo questa nuova opera del grandissimo Martin Wallace. I ricordi dei suoi primissimi giochi fanno sempre crescere la mia aspettativa malgrado i tanti giochi mediocri pubblicati nell'ultimo decennio. Anno 1800 immaginavo fosse un ritorno agli antichi fasti di Brass e Age of Steam mentre, oggettivamente, siamo molti gradini sotto.

Il gioco, mi dicono, riprendere in maniera fedele un popolare videogioco nel quale ci troviamo a migliorare la nostra isola natale costruendo e sviluppando risorse e tecnologie.

Il gioco offre una particolare interazione indiretta dove raramente si interferisce/infastidisce l'operato degli altri giocatori ma, al contrario, quasi si coopera nello sviluppo globale. Di estrema importanza saper sfruttare l'opportunità di commercio con il Nuovo Mondo che moli e navi mercantili offrono.

L'obiettivo del gioco è quello di soddisfare le esigenze della popolazione che passeranno rapidamente da richiedere beni di primaria necessità a pretendere beni di lusso e valore. La parte strategica è rilevante perché non sarà semplice valutare quando è opportuno produrre "cubetti" e quando interrompersi per andare verso la conclusione del gioco. 

Una sola partita non è sufficiente per comprendere il gioco e apprezzarlo appieno anche se la prima impressione rimane di un grande solitarione ricco di dettagli ma con un motore ad incastri non così coinvolgente.

Rimandato! Ma sicuramente da riprovare.

Mio giudizio in sintesi:

Accessibilità **

Grafica *

Materiali *

Divertimento **

Strategia ****

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare