Recensioni su In the Year of the Dragon Indice ↑

Articoli che parlano di In the Year of the Dragon Indice ↑

Eventi riguardanti In the Year of the Dragon Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Video riguardanti In the Year of the Dragon Indice ↑

Gallerie fotografiche Indice ↑

In the Year of the Dragon: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
11076
Voti su BGG:
12102
Posizione in classifica BGG:
430
Media voti su BGG:
7,30
Media bayesiana voti su BGG:
7,02

Voti e commenti per In the Year of the Dragon

8,5

Stretto, punitivo, un gameplay in cui dovrete abbandonare l'idea dello sviluppo e abbracciare quella del contenimento delle calamità e delle perdite che inevitabilmente ci saranno.

Al tavolo, per la mia esperienza, è un gioco che divide. O si ama o si odia. Io faccio parte della prima categoria. 

9,5

Teso, elegante e profondo. La variabilità degli eventi cambia ogni partita, serve pianificare a medio e lungo termine per preservare i propri lavoratori dalle calamità e al tempo stesso fare punti.
Materiali funzionali al gioco, il dragone è un piccolo gioiello dal sapore classico. 2 azioni per giocatore a turno, strettissimo nelle scelte, non perdona gli errori. Ma che eleganza e pulizia in questo gioco!!
Altro centro di Feld, niente da dire, restituisce grandi soddifazioni al tavolo.
Uno dei miei giochi preferiti.. capolavoro.

 

9

Bellissimo german molto originale con zero alea. Un Feld molto particolare, in cui, all'opposto della tipica insalata di punti, ci si deve confrontare con una serie ininterrotta di calamità cercando di limitare i danni. Gioco semplicissimo e lineare ma molto profondo, con la possibilità di stabilire una strategia generale ma anche la necessità di rispondere tatticamente alle azioni altrui.

Le prime volte può essere frustrante perché 'the poor gets poorer' e se non si è bravi a parare i primi colpi c'è il rischio di essere travolti dagli eventi e finire piuttosto male. Ma è un indubbio capolavoro.

9,3

Capolavoro, il mio Feld preferito.

9

Non amo affatto Feld, ma questo è un piccolo capolavoro.

Stretto, cattivo. Ha il pregio di essere anche veloce per quello che rende al tavolo...

9

Classico gioco tedesco che per alcuni può risultare freddo. A me è invece piaciuto molto, anche se non ha meccaniche originali, il gioco fila a meraviglia. Non concede errori e chi comincia male difficilmente potrà recuperare. Bello il meccanismo di limitare i danni (impossibile fronteggiare tutti gli eventi) ed importante non restare indietro nel percorso persona, scegliere per primi i ruoli è fondamentale ed in questo si riscontra un'interazione indiretta fortissima perché ad ogni turno tutti vorranno scegliere l'azione che fa fronteggiare l'evento attuale.

8

Il miglior Feld, forse non c'e' niente di simile sul mercato, ma non necessariamente il piu' divertente da giocare in quanto tostissimo e logorante.

7,5

Recensione da elaborare

9

Gioco cattivissimo il cui obiettivo non è accumulare risorse, ma contenere i danni. 

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare