Rank
394

Ave Caesar

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6 su 10 - Basato su 102 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 1989 • Num. giocatori: 2-6 • Durata: 30 minuti
Categorie gioco:
AncientMiniaturesRacing
Sotto-categorie:
Family Games

Recensioni su Ave Caesar Indice ↑

Articoli che parlano di Ave Caesar Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Ave Caesar Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Ave Caesar: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Video riguardanti Ave Caesar Indice ↑

Gallerie fotografiche Indice ↑

Ave Caesar: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
4894
Voti su BGG:
4830
Posizione in classifica BGG:
1742
Media voti su BGG:
6,64
Media bayesiana voti su BGG:
6,28

Voti e commenti per Ave Caesar

7

Nessun commento

7

Grandi bighe! Ci ho giocato una vita con grandi e piccini. Nella categoria "giochi per tutti" è senza dubbio uno dei preferiti.

8

Sufficientement bastardo e divertente, veloce e adatto ai non giocatori.

8

Ristampato ultimamente, non sapevo nulla di questo gioco prima di
farci una partitina. Ogni giocatore comanda una biga su un
tracciato tortuoso composto da caselle. Il
giocatore pesca 3 carte dal suo mazzo ed all'inizio del turno ne
dovrà giocare una per far avanzare di tante caselle quante
indicate dalla carta. Se un avversario blocca il passaggio ed il
giocatore non ha alcuna carta che non faccia tamponare chi gli
stà davanti allora il giocatore perde il turno e scarta una
carta. Alla fine del turno il giocatore pesca una carta. La corsa
dura 3 giri e si deve almeno una volta passare per i box a
salutare Cesare.
Gioco simpatico, molto semplice e piuttosto carogna visto che
gran parte del gioco è quello di fare da tappo agli avversari in
modo che questi scartino delle carte alte che non potranno più
giocare. In questa partita sono riuscito a creare un serpentone
stile Mestre a ferragosto, dove tutti i giocatori meno uno sono
stati costretti a scartare un paio di carte visto che non avevo
carte giocabili e pure io dovevo star fermo, anche se questo ha
consegnato la vittoria al fuggitivo :)
Sebbene ci siano due piste sulle due facce della mappa ed ogni
giocatore abbia il proprio mazzetto di una trentina di carte e la
qualità delle componenti sia alta, il gioco è troppo costoso
visto che lo si trova a 45-50 euro. Per chi vuole, c'e' una
versione futuristica chiamata Q-Jet prodotta da una casa
giapponese, di costo però uguale.
Voto 7.5/10

8

Bellissimo, soprattutto se giocato con la "regola Goblin" che mi è stata insegnata da Fiburga, con il saluto a Cesare a squarciagola! :-)
L'ideale per divertirsi tra un gioco "serio" e l'altro

5

non mi è piaciuto: troppo semplice e meccanico...

7

Non so, do' il voto alla prima edizione perchè rigiocandolo alla seconda edizione mi è piaciuto meno ... sarà solo il fascino dell'età? Eppure la seconda dovrebbe essere uguale alla prima ma mi ricordo di essermi divertito molto di più.,

8

Divertentissimo! Specialmente con la giusta compagnia (si può essere veramente cattivi e bloccare a lungo gli altri giocatori nei punti cruciali).
Certo non è adatto a chi è solito giocare giochi strategici o "seri", ma come boardgame leggero e generico è perfetto!
L'edizione attuale (Proludo) è poi decisamente curata nei particolari.

7

Gioco da prendere a piccole dosi e con una compagnia divertente, in modo da poterci ridere su. Bella la possibilità di fare molte bastardate, soprattutto rivelando contemporaneamente la carta del tuno. (regola goblin)

7

Disarmante da quanto semplice, ma abbastanza divertente. Da fare numerosi, per ostacolarsi e creare più tensione e colpi bassi. Da giocare con la regola che tutti girano contemporaneamente la carta del movimento, aumenta sensibilmente le bastardate.
Carino.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare