Generale Morte nel saloon @ Zine Quest 2024

DanieleDiRubbo

Esperto
Osservatore 5 anni con i Goblins! 10 anni con i Goblins! 1 anno con i Goblins! First reaction SHOCK!
Registrato
30 Marzo 2012
Messaggi
452
Località
Persico Dosimo (CR)
Sito Web
www.geeckoonthewall.eu
Goblons
42
Volevo segnalarvi che sto conducendo una campagna Kickstarter come parte della Zine Quest 2024 per pubblicare Morte nel saloon, un semplice gioco di ruolo che ho scritto con la mia ragazza. Stavamo tornando dalla CrocoCon Classic 2023 e in autostrada ci annoiavamo, così abbiamo cominciato a prendere appunti per scrivere un gioco da proporre ai nostri amici che abitualmente non giocano. È pensato per 3-5 persone, si gioca con un normalissimo mazzo di carte francesi e dura un’ora circa, che per un gioco di ruolo è poco.

La premessa è la seguente:

Una figura misteriosa è entrata nel saloon. Nessuno la conosce, anche se a tutti sembra familiare. Quando si siede con le spalle al bancone e comincia a scrutare voi avventori, però, nessuno ha più alcun dubbio: è la Morte, venuta a reclamare uno di voi.

Sapete di non poterle sfuggire ma, per disperazione, iniziate un subdolo gioco: fare domande agli altri avventori, per far venire a galla il loro torbido passato, nella speranza che la Morte scelga qualcun altro, chiunque altro, che non siate voi, all’interno di questo maledetto saloon.

Nel caso vi interessi, potete sostenerci al link sottostante o condividerlo con i vostri amici:

cover-sketch_wood_16×9.png

Se avete qualche domanda particolare, ovviamente, sono più che felice di rispondervi. ;)
 

LorenZo-M

The Masterless One
Osservatore 1 anno con i Goblins! Sei uno stalker! 5 anni con i Goblins! First reaction SHOCK!
Registrato
7 Febbraio 2016
Messaggi
2.668
Località
Trieste - Imperia
Sito Web
lorenzo-m.itch.io
Goblons
1.046
Utente Bgg
lorenzo_m
Board Game Arena
LorenZo-M
E' sempre bello quando idee nate in maniera estemporanea poi trovavo la loro strada per concretizzarsi.

Il setting è molto sfizioso e l'utilizzo del mazzo da poker mi sembra una trovata veramente in linea con l'ambientazione. Puoi dirci brevemente a cosa mira la meccanica delle carte e su quali particolari tematiche o focus il gioco si concentra e vuole sviluppare?
 

DanieleDiRubbo

Esperto
Osservatore 5 anni con i Goblins! 10 anni con i Goblins! 1 anno con i Goblins! First reaction SHOCK!
Registrato
30 Marzo 2012
Messaggi
452
Località
Persico Dosimo (CR)
Sito Web
www.geeckoonthewall.eu
Goblons
42
Allora, la meccanica delle carte voleva essere una cosa semplice, quasi che si giocasse da sola, per non spaventare la gente con regole troppo complicate. In poche parole, chi inizia col jolly nero in mano è il Condannato e la Morte ha lo sguardo fisso su di lui. Chi resta con solo il jolly nero in mano viene portato via dalla Morte: è il personaggio che muore e, con la sua morte, finisce la partita (gli altri sono salvi).

In senso orario, tutti pescano, a turno, una carta dalla mano del Condannato. Se è il jolly nero, lo sguardo della Morte si sposta su un nuovo Condannato. C’è una frase rituale per questo, perché non ci sono altre conseguenze meccaniche, per rendere tutto rapido e semplice. Se si pesca una carta che si accoppia con una delle proprie, questa va scartata al centro del tavolo e si punta il dito contro il Condannato usando uno spunto dall’handout corrispondente al valore della coppia. È una cosa del tipo: “Tu dici che non vuoi morire, ma la Morte è qui per te perché in passato hai fatto questa merdata. Cosa hai da dire a tua discolpa?”. Infine, se si pesca una carte che non si accoppia, si usa il suo valore usando uno spunto dall’handout per scagionarsi. Qualcosa del tipo: “La Morte non è di sicuro qui per prender me perché io…”.

Si possono sempre fare delle domande aggiuntive per approfondire quanto abbiamo appena scoperto sui personaggi e sui retroscena. L’effetto è che quello che viene a generarsi è una piccola città con un passato torbido: ognuno ha fatto qualcosa di cui potrebbe pentirsi e non esistono anime candide. Inoltre, la Morte porterà via una persona a caso, per cui la morale che emerge, se vuoi, è che non c’è senso alla Morte. Nessuno può dirsi sicuro e a volte sono davvero i migliori che se ne vanno.

Però questa è una morale emergente, se vuoi. Il punto del gioco è divertirsi a vedere che retroscena emergono. Si potrebbe quasi dire che è un gioco di costruzione dei retroscena della comunità e di esplorazione dell’animo e delle motivazioni dei personaggi. Però così sembra dannatamente serio. A me sembra molto più leggero da giocare.

Ah, ecco, volevo dire che le regole sono già tutte disponibili gratuitamente qui. Il testo è in revisione, ma le regole sono queste:

 
Il mio caro amico @DanieleDiRubbo con Greta tira fuori dal suo cilindro un nuovo RPG
per 3-5 giocatori:

"La morte è venuta per portarvi via, ma voi tutto volete tranne questo.
E allora, perché non fare qualche domanda agli altri presenti? Magari la morte troverà qualcun alto di più interessante da mietere..."

A me ispira parecchio!


Daniele lo chiama "Filler di ruolo", un rpg "leggero" (nella durata, intendetemi) che va via in un oretta di gioco.

Dategli uno sguardo!
 
A breve un'intervista con i 2 autori!
Se avete qualche domanda da fare, postatela qui e le aggiungerò all'intervista.
 

Dani81

Iniziato
Osservatore 1 anno con i Goblins! 5 anni con i Goblins! 10 anni con i Goblins! First reaction SHOCK!
Registrato
23 Novembre 2009
Messaggi
329
Goblons
163
Utente Bgg
Cascade
Complimenti! Curioso di vedere un gameplay o un report AP.
Spero di riuscire a provarlo prima di rimanere con il solo jolly nero in mano...
 
Alto Basso