La Maschera Riposta - Masters of Reinassance

Delia

Super Goblin
Love Love Love! Ha fatto arrabbiare qualcuno... Iperattivo! Osservatore Spendaccione! 5 anni con i Goblins! Free Hugs! 1 anno con i Goblins!
Registrato
29 Marzo 2019
Messaggi
22.629
Località
Estero
Goblons
16.378
Star Trek
Cthulhu for President
Verso Mordor
Gioconauta
Alien
H.P. Lovecraft
Agricola
Miss Meeple
Gioca Giullari
Il Meeple con la camicia
Triade il verde è troppo verde!
Al4opiù
Agzaroth sorpreso
Il puzzillo del Sud
Tolkien
Tocca a Te
Gloomhaven
I Love Birra
Nemesis
I love Fedellow
Io gioco col Verde!
Terra Mystica
Arkham Horror LCG
Scimmia onnipresente
Dopo la "pausa" estiva (tra virgolette perché abbiamo comunque pubblicato video di partite complete a giochi già trattati), riprendiamo la nostra regolare programmazione.
Oggi tratto un gioco per soli 2 giocatori, Beer & Bread di Scott Almes. È un'opera interessante, che in un tempo relativamente breve mette assieme tante meccaniche diverse: la gestione risorse, la risoluzione di contratti, il draft, l'engine building. Le ambizioni forse eccessive, però, si traducono in un gioco secondo me un po' frammentato e ripetitivo, strutturalmente incapace di offrire al giocatore la possibilità di mettere a punto strategie a lungo termine.
Qui trovate il video con il tutorial e l'esempio di gioco. Se cliccate questo link trovate il video con l'analisi critica, mentre cliccando su quest'altro link trovate la recensione sul sito.


Se i nostri contenuti vi sono utili e potete sostenere il nostro progetto critico indipendente, fate un salto sulla nostra pagina Tipeee!
Buona visione e buona lettura!
Mosè
In Italia l'ho giocato in un negozio di giochi della mia citta'. Molto carino. Ho anche vinto (anche se per un punto solo).
Pero' ho Agricola e Heavan and ale...con la stessa ambientazione...ed ho una valanga di giochi in casa. Non me la sono sentita a fronte dei titoli che gia' ho.

Quest'estate non ho seguito nessun video...dovrei recuperare.


Confermo la tua opinione sulle migliorie: alcune non sono utili ocarrivano troppo tardi e non servono a niente. Che poi m imancavano piu' i posti nel magazzino che i posti per fare il pane e la birra.
 
Ultima modifica:

LaMascheraRiposta

Iniziato
1 anno con i Goblins! First reaction SHOCK!
Registrato
17 Novembre 2020
Messaggi
286
Goblons
283
Oggi pubblichiamo nuovi contenuti dedicati a The Witcher: Old World, gioco da tavolo ambientato nel mondo di The Witcher e pubblicato in seguito a una campagna Kickstarter di grande successo. Il gioco è un deck building competitivo: i giocatori sono nei panni di witcher intenti a ottenere gloria sconfiggendo mostri. I contendenti usano il loro mazzo di carte sia per muoversi sulla mappa di gioco sia per combattere: nel gioco ci sono elementi di gestione risorse e di ottimizzazione delle mosse, visto che si tratta a tutti gli effetti di una gara in cui vince chi raggiunge per primo una certa quantità di gloria. Come sempre qui vi lasciamo il video con il tutorial e l'esempio di gioco: se cliccate questo link trovate il video con l'analisi critica, mentre se cliccate quest'altro link trovate la recensione sul sito.


Se vi piacciono i nostri contenuti, condivideteli con chi potrebbe essere interessato! E valutate la possibilità di sostenerci su Tipeee.

Buona visione e buona lettura!
Mosè
 

LaMascheraRiposta

Iniziato
1 anno con i Goblins! First reaction SHOCK!
Registrato
17 Novembre 2020
Messaggi
286
Goblons
283
I nuovi contenuti di oggi sono dedicati a Evergreen, gioco di Hjalmar Hach prodotto da Horrible Guild e pubblicato in Italia da Ghenos Games. È un puzzle spaziale astratto: dovremo far crescere alberi nel nostro pianeta cercando di ottimizzare l'ottenimento di punti, che si guadagnano tramite assorbimento della luce, che arriva da diverse direzioni nel corso dei round, ma anche per le foreste più grandi e sulla base della fertilità dei vari biomi. A noi il gioco è piaciuto, anche se va preso per quel che è, ovvero un solitario di gruppo semplice e dalla durata contenuta.
Come sempre vi metto qui direttamente il video con il tutorial e l'esempio di gioco: se cliccate questo link trovate il video con l'analisi critica, mentre se cliccate quest'altro link trovate la recensione sul sito.


Se i nostri contenuti vi piacciono, valutate la possibilità di sostenerci su Tipeee.

Buona visione e buona lettura!
Mosè
 

LaMascheraRiposta

Iniziato
1 anno con i Goblins! First reaction SHOCK!
Registrato
17 Novembre 2020
Messaggi
286
Goblons
283
Questa settimana ci occupiamo di un gioco da tavolo di qualche anno fa, che ebbe un certo successo ma che non è mai stato portato ufficialmente in Italia. Si tratta di Parks, gioco di selezione delle azioni su percorso ambientato nel mondo dei parchi nazionali americani. È un gioco molto semplice e rilassante: muovendo i nostri escursionisti lungo un sentiero composto da tessere disposte casualmente possiamo raccogliere risorse, che poi spenderemo per visitare parchi e fare punti. Se non si è alla ricerca di un'esperienza profonda e complessa, Parks può dare grandi soddisfazioni: anche in forza della sua produzione, davvero di notevole livello.
Qui come sempre metto il video con il tutorial e l'esempio di gioco: se cliccate su questo link trovate il video con l'analisi critica, mentre se cliccate quest'altro link trovate la recensione sul sito.


Buona visione e buona lettura!
Mosè
 

Delia

Super Goblin
Love Love Love! Ha fatto arrabbiare qualcuno... Iperattivo! Osservatore Spendaccione! 5 anni con i Goblins! Free Hugs! 1 anno con i Goblins!
Registrato
29 Marzo 2019
Messaggi
22.629
Località
Estero
Goblons
16.378
Star Trek
Cthulhu for President
Verso Mordor
Gioconauta
Alien
H.P. Lovecraft
Agricola
Miss Meeple
Gioca Giullari
Il Meeple con la camicia
Triade il verde è troppo verde!
Al4opiù
Agzaroth sorpreso
Il puzzillo del Sud
Tolkien
Tocca a Te
Gloomhaven
I Love Birra
Nemesis
I love Fedellow
Io gioco col Verde!
Terra Mystica
Arkham Horror LCG
Scimmia onnipresente
Questa settimana ci occupiamo di un gioco da tavolo di qualche anno fa, che ebbe un certo successo ma che non è mai stato portato ufficialmente in Italia. Si tratta di Parks, gioco di selezione delle azioni su percorso ambientato nel mondo dei parchi nazionali americani. È un gioco molto semplice e rilassante: muovendo i nostri escursionisti lungo un sentiero composto da tessere disposte casualmente possiamo raccogliere risorse, che poi spenderemo per visitare parchi e fare punti. Se non si è alla ricerca di un'esperienza profonda e complessa, Parks può dare grandi soddisfazioni: anche in forza della sua produzione, davvero di notevole livello.
Qui come sempre metto il video con il tutorial e l'esempio di gioco: se cliccate su questo link trovate il video con l'analisi critica, mentre se cliccate quest'altro link trovate la recensione sul sito.


Buona visione e buona lettura!
Mosè
Molto grazioso, lo abbiamo anche noi.
Giocato diverse volte. Certo e' super leggero e poco profondo. Un po' caro...ma la qualita' delle componenti e' ottima.
Comunque io sono onnivora per cui mi e' piaciuto. Diciamo che chi ama i cinghiali lo deve evitare a tutti i costi.

Dopo un tuo video , ed influenzata da Path of destiny, ho recuperato The witcher the old world :)
 

LaMascheraRiposta

Iniziato
1 anno con i Goblins! First reaction SHOCK!
Registrato
17 Novembre 2020
Messaggi
286
Goblons
283
Molto grazioso, lo abbiamo anche noi.
Giocato diverse volte. Certo e' super leggero e poco profondo. Un po' caro...ma la qualita' delle componenti e' ottima.
Comunque io sono onnivora per cui mi e' piaciuto. Diciamo che chi ama i cinghiali lo deve evitare a tutti i costi.

Dopo un tuo video , ed influenzata da Path of destiny, ho recuperato The witcher the old world :)

Bene! Poi mi farai sapere se ti piace! :)
Sappi che lunedì pubblicherò il primo di una serie di video dedicata alle espansioni di Old World. Nel primo parlo della scatola Kickstarter.
Mosè
 

Delia

Super Goblin
Love Love Love! Ha fatto arrabbiare qualcuno... Iperattivo! Osservatore Spendaccione! 5 anni con i Goblins! Free Hugs! 1 anno con i Goblins!
Registrato
29 Marzo 2019
Messaggi
22.629
Località
Estero
Goblons
16.378
Star Trek
Cthulhu for President
Verso Mordor
Gioconauta
Alien
H.P. Lovecraft
Agricola
Miss Meeple
Gioca Giullari
Il Meeple con la camicia
Triade il verde è troppo verde!
Al4opiù
Agzaroth sorpreso
Il puzzillo del Sud
Tolkien
Tocca a Te
Gloomhaven
I Love Birra
Nemesis
I love Fedellow
Io gioco col Verde!
Terra Mystica
Arkham Horror LCG
Scimmia onnipresente
Vista la live con le domande.

Power Grid/Alta tensione

Premetto che odio il meccanismo delle aste perche' o punto troppo, o punto poco...poi detesto andare a caso. Evito, in genere, tutti i giochi con il meccanismo d'asta e non li compro mai, incluso Modern Art e adoro i giochi di Knizia ed il tema artistico. Mi basta leggere la parola bidding per bloccare il dito all'acquisto per sempre.
Pero' Power Grid e' uno dei miei giochi preferiti. A me piace moltissimo.
Lo abbiamo giocato solo in due.
No n mi ricordo se ho tuilizzato la variante da due, perche' e' tanto che non lo rintavolo purtroppo...a forza di nuovi arrivi!
Probabilmente in tre o piu' funziona meglio, ma io mi sono divertita lo stesso.
Ho avuto la stessa situazione con Puerto Rico. Tutti a dirmi che in due giocatori non funzionava , invece mi e' piaciuto un mare,
 

LaMascheraRiposta

Iniziato
1 anno con i Goblins! First reaction SHOCK!
Registrato
17 Novembre 2020
Messaggi
286
Goblons
283
I nuovi contenuti di questa settimana sono concentrati su Everdell Farshore, spin-off dell'originale Everdell creato dagli stessi autori (ma da artisti differenti). Questa nuova versione del gioco mantiene l'ossatura a cui siamo abituati, ovvero un mix di piazzamento lavoratori, gestione risorse e costruzione di un tableau di carte, e vi innesta elementi nuovi, alcuni tratti da espansioni e altri completamente inediti. Noi in tutta onestà non siamo convinti della bontà dell'operazione: il gioco sembra un Everdell annacquato, più semplice e più ripetitivo, e per giunta ha una produzione assolutamente non all'altezza dell'originale. Come sempre, qui vi linkiamo il nostro video con l'esempio di gioco; cliccando qui trovate la nostra videorecensione e cliccando qui trovate la nostra recensione sul sito.


Buona visione e buona lettura!
Mosè
 

Delia

Super Goblin
Love Love Love! Ha fatto arrabbiare qualcuno... Iperattivo! Osservatore Spendaccione! 5 anni con i Goblins! Free Hugs! 1 anno con i Goblins!
Registrato
29 Marzo 2019
Messaggi
22.629
Località
Estero
Goblons
16.378
Star Trek
Cthulhu for President
Verso Mordor
Gioconauta
Alien
H.P. Lovecraft
Agricola
Miss Meeple
Gioca Giullari
Il Meeple con la camicia
Triade il verde è troppo verde!
Al4opiù
Agzaroth sorpreso
Il puzzillo del Sud
Tolkien
Tocca a Te
Gloomhaven
I Love Birra
Nemesis
I love Fedellow
Io gioco col Verde!
Terra Mystica
Arkham Horror LCG
Scimmia onnipresente
Non credo prendero' mai Farshore. Ho tutto Everdell e mi piace molto, ma questo mi sembra una versione semplificata.
Hai visto Kelp? E' un KS naturalistico scacchistico ma molto ben ambientato per due giocatori. E' ispirato ad un bellissimo documentario My Octopus Teacher.
Invece, dal video visto su Undergrove, sono rimasta delusa, come lo fui per Mariposas ed il gioco sulle volpi (mi sembra A fox experiment o qualcosa di simile)

Io ora sono presa dalla scimmia per Theropod, il gioco di guerra deck building con i dinosauri. Illustrazioni stupende oltretutto.L'avrei trovato a meno.
 

LaMascheraRiposta

Iniziato
1 anno con i Goblins! First reaction SHOCK!
Registrato
17 Novembre 2020
Messaggi
286
Goblons
283
Questa settimana abbiamo pubblicato nuovo materiale dedicato alla nuova edizione di The Castles of Burgundy, caposaldo dell'eurogame contemporaneo, firmato da Stefan Feld e originariamente pubblicato nel 2011. Il gioco è basato sulla manipolazione dadi e sul posizionamento tessere: le meccaniche funzionano molto bene, pur non essendo perfette. A deludere invece è la nuova edizione, che dovrebbe essere lussuosa mentre risulta secondo noi pesante, ipertrofica, scomoda e sgraziata.
Come sempre qui pubblicheremo direttamente il tutorial e l'esempio di gioco, mentre se cliccate questo link trovate l'analisi critica e cliccando quest'altro link trovate la recensione sul sito.


Buona visione e buona lettura!
Mosè
 

odlos

Grande Goblin
Spendaccione! Like a Ninja 1 anno con i Goblins! 5 anni con i Goblins! 10 anni con i Goblins! 15 anni con i goblins! First reaction SHOCK!
Registrato
4 Luglio 2007
Messaggi
7.704
Località
Chiasso
Goblons
1.846
Imperial Steam
Race Formula 90
Through the Ages
Targi
Scythe
Pochi acri di neve
Root
Le Havre
Newton
Twilight Struggle
Terra Mystica
Marco Polo
Vanuatu
Tigris & Euphrates
7 Wonders Duel
Coloni di Catan
El Dorado
Cryptid
Ritorno al Futuro
Caylus
Agricola
Undo
Gloomhaven
Io gioco coll'Arancione!
Dostoevskij
Utente Bgg
odlos
Questa settimana abbiamo pubblicato nuovo materiale dedicato alla nuova edizione di The Castles of Burgundy, caposaldo dell'eurogame contemporaneo, firmato da Stefan Feld e originariamente pubblicato nel 2011. Il gioco è basato sulla manipolazione dadi e sul posizionamento tessere: le meccaniche funzionano molto bene, pur non essendo perfette. A deludere invece è la nuova edizione, che dovrebbe essere lussuosa mentre risulta secondo noi pesante, ipertrofica, scomoda e sgraziata.
Come sempre qui pubblicheremo direttamente il tutorial e l'esempio di gioco, mentre se cliccate questo link trovate l'analisi critica e cliccando quest'altro link trovate la recensione sul sito.


Buona visione e buona lettura!
Mosè

Complimenti per l'analisi critica... come al solito!
Sul player count, concordo che scali bene in 2-3, il problema per me è giocarlo in 4 - tu hai avuto la fortuna di non provarlo - perché diventa troppo lungo per quello che offre.
Sulla qualità dell'edizione, pur non essendo pienamente soddisfatto, io non sono così critico, il mio termine di paragone è la pessima seconda edizione (si favecva preferire ancora la prima, nella sua essenzialità). Devo dire che no ho preso le tessere in acrilico perché mi sembravano inutili, e da quello che ho capito sono una delle principali fonti di problemi, e pensavo lo stesso del playmat.
Qualità di inserti e scatola (io l'ho ricevuta con un angolo schiacciato) è sì molto discutibile, le scatolette separabili con un unico coperchio sono in effetti molto fastidiose.
Riguardo ai busti segnapunti non mi disturbano, però hai ragione sul fatto che potevano essere utilizzate cose impilabili, come le stesse torri per l'ordine di gioco.
Il resto però a mio parere è gradevole, per la verità più la plancia centrale che le tessere.
Non vorrei aumentare il tuo grado d'insoddisfazione, ma per me una delle cose più inutili di questa edizione è l'espansione Vineyard, la grande ricchezza in termini di variabilità risiede nelle plance, anche l'espansioncine precedenti non sono cose da avere a tutti i costi.
Potendo scegliere io avrei voluto una scatola più piccola, con qualche espansione in meno e tutt'al più le miniature dei castelli.
 

Delia

Super Goblin
Love Love Love! Ha fatto arrabbiare qualcuno... Iperattivo! Osservatore Spendaccione! 5 anni con i Goblins! Free Hugs! 1 anno con i Goblins!
Registrato
29 Marzo 2019
Messaggi
22.629
Località
Estero
Goblons
16.378
Star Trek
Cthulhu for President
Verso Mordor
Gioconauta
Alien
H.P. Lovecraft
Agricola
Miss Meeple
Gioca Giullari
Il Meeple con la camicia
Triade il verde è troppo verde!
Al4opiù
Agzaroth sorpreso
Il puzzillo del Sud
Tolkien
Tocca a Te
Gloomhaven
I Love Birra
Nemesis
I love Fedellow
Io gioco col Verde!
Terra Mystica
Arkham Horror LCG
Scimmia onnipresente
Avendo la vecchia versione di The castle of Burgundy, non ho preso la nuova. Ho anche delle espansioni e mi sarebbe piaciuto aggiungere quella delle nuove tessere hex...
Pero' visivamente faceva la sua figura.. Ho letto che molti si sono lamentati dell'ergonomia
 

LaMascheraRiposta

Iniziato
1 anno con i Goblins! First reaction SHOCK!
Registrato
17 Novembre 2020
Messaggi
286
Goblons
283
Buon anno a tutti!
Torno ad aggiornare questo thread per dirvi che oggi pubblico l'analisi critica di Path of Civilization, gioco di civilizzazione di Captain Games pubblicato in occasione dell'ultimo Spiel a Essen. Non essendo stato localizzato in italiano, né essendoci stati annunci in merito, il gioco è stato finora ignorato dai content creator nostrani: ma è un peccato perché è un prodotto interessante, un peso medio con atmosfere che ricordano 7 Wonders. È un gioco che ci richiede di gestire una mano di carte molto stretta, nel tentativo di ottenere risorse da convertire in punti tramite azioni quali l'acquisizione di leader, la costruzione di meraviglie, lo sviluppo di tecnologie.
Qui vi metto il video con l'esempio di gioco, pubblicato già lunedì: seguendo questo link trovate l'analisi critica e seguendo quest'altro link trovate la recensione sul sito.


Come sempre fatemi sapere cosa ne pensate, sia del gioco sia dei contenuti! :)
Buona visione e buona lettura!
Mosè
 

LaMascheraRiposta

Iniziato
1 anno con i Goblins! First reaction SHOCK!
Registrato
17 Novembre 2020
Messaggi
286
Goblons
283
Il gioco che trattiamo questa settimana sul canale è Scholars of the South Tigris di Shem Phillips e S. J. MacDonald, secondo capitolo della terza trilogia 'maggiore' di Garphill Games. Si tratta di un gioco di bag building, manipolazione dadi, selezione delle azioni, tracciati: è un ensemble piuttosto elaborato, ma secondo noi molto coerente e ben strutturato. Qui vi metto il lungo e dettagliato tutorial con esempio di gioco: se cliccate questo link trovate il video con l'analisi critica, mentre se cliccate quest'altro link trovate la recensione sul sito.


Buona visione e buona lettura!
Mosè
 

LaMascheraRiposta

Iniziato
1 anno con i Goblins! First reaction SHOCK!
Registrato
17 Novembre 2020
Messaggi
286
Goblons
283
Questa settimana ci occupiamo di un gioco piccolo ma divertente: si tratta di My City: Roll & Build, di Reiner Knizia. È una re-implementazione dell'originale My City, solo che invece di basarsi su un mazzo di carte si basa su lanci di dadi e anziché prevedere plance di cartone da modificare progressivamente prevede fogli di carta con schemi diversi già prestampati. L'idea è ottima, e mantiene intatta la struttura legacy, uno dei punti di forza dell'originale.
Come sempre, qui metto il video con il tutorial e l'esempio di gioco; cliccando qui potete trovare il video con l'analisi critica e cliccando qui potete leggere la recensione sul sito.


Siamo sempre in viaggio nel tentativo di migliorare il nostro canale, così da ottenere l'indispensabile sostegno del pubblico. Se avete consigli, non esitate a condividerli! Grazie mille in anticipo!
Mosè
 

LaMascheraRiposta

Iniziato
1 anno con i Goblins! First reaction SHOCK!
Registrato
17 Novembre 2020
Messaggi
286
Goblons
283
Il gioco di cui ci occupiamo questa settimana era molto atteso: si tratta di Expeditions di Jamey Stegmaier, pubblicato da Stonemaier Games. È nientemeno che il sequel ufficiale di Scythe, uno dei giochi da tavolo contemporanei più popolari in assoluto. Le meccaniche però sono molto diverse: Expeditions pone un grande accento sulla gestione della mano di carte, combinandola con un movimento su mappa modulare e con forti elementi di pick up and delivery. Qui vi metto direttamente il tutorial con esempio di gioco: se cliccate questo link trovate l'analisi critica, mentre se cliccate quest'altro link trovate la recensione sul sito.


Buona visione e buona lettura!
Mosè
 

LaMascheraRiposta

Iniziato
1 anno con i Goblins! First reaction SHOCK!
Registrato
17 Novembre 2020
Messaggi
286
Goblons
283
Questa settimana ci dedichiamo a un gioco di qualche anno fa intitolato The Guild of Merchant Explorers. Si tratta quasi di un flip & write, anche se tecnicamente non si scrive: in ogni turno si rivela una carta da un mazzo e i giocatori piazzano sulla loro plancia dei cubetti sulla base dello schema rivelato. L'obiettivo è esplorare intere regioni e raggiungere determinati punti di interesse per risolvere obiettivi e ottenere punti. L'aspetto più interessante del gioco è che in alcuni momenti i giocatori ottengono poteri speciali che rendono esponenzialmente più efficaci le loro 'esplorazioni', personalizzando l'esperienza di ciascuno e introducendo elementi di forte a-simmetria.
Qui vi metto direttamente il video con il tutorial e l'esempio di gioco: se cliccate questo link trovate il video con l'analisi critica, mentre se cliccate quest'altro link trovate la recensione sul sito.


Siamo sempre alla ricerca di idee e suggerimenti su come migliorare la qualità del nostro materiale critico, per quanto ci sia possibile. Se avete qualcosa da dirci, scrivetecelo anche direttamente qui! :)
Grazie, buona visione e buona lettura!
Mosè
 

LaMascheraRiposta

Iniziato
1 anno con i Goblins! First reaction SHOCK!
Registrato
17 Novembre 2020
Messaggi
286
Goblons
283
Il gioco di cui ci occupiamo questa settimana sul canale e sul sito è My Island. Si tratta del seguito di My City ed è dello stesso autore, Reiner Knizia. Nei panni di esploratori di una misteriosa isola, dovremo costruirci villaggi, strade, campi e mura di protezione: il tutto nel tentativo di raggiungere obiettivi che ci facciano guadagnare punti. L'idea alla base è molto simile a quella che animava il predecessore: da primi scenari semplicissimi si passa ad altri sempre più complessi, nei quali saremo chiamati a rispondere a richieste strategiche di volta in volta differenti. Purtroppo il gioco non ci ha convinto del tutto e ci sembra, per molte ragioni, di qualità inferiore a My City.
Come sempre qui metto direttamente l'esempio di gioco: se cliccate questo link trovate il video con l'analisi critica, mentre se cliccate quest'altro link trovate la recensione sul sito.


Buona visione e buona lettura!
Mosè
 

Thegoodson

Goblin
1 anno con i Goblins! 5 anni con i Goblins! 10 anni con i Goblins! First reaction SHOCK!
Registrato
22 Maggio 2013
Messaggi
6.249
Località
Brescia
Goblons
3.267
Buon anno a tutti!
Torno ad aggiornare questo thread per dirvi che oggi pubblico l'analisi critica di Path of Civilization, gioco di civilizzazione di Captain Games pubblicato in occasione dell'ultimo Spiel a Essen. Non essendo stato localizzato in italiano, né essendoci stati annunci in merito, il gioco è stato finora ignorato dai content creator nostrani: ma è un peccato perché è un prodotto interessante, un peso medio con atmosfere che ricordano 7 Wonders. È un gioco che ci richiede di gestire una mano di carte molto stretta, nel tentativo di ottenere risorse da convertire in punti tramite azioni quali l'acquisizione di leader, la costruzione di meraviglie, lo sviluppo di tecnologie.
Qui vi metto il video con l'esempio di gioco, pubblicato già lunedì: seguendo questo link trovate l'analisi critica e seguendo quest'altro link trovate la recensione sul sito.


Come sempre fatemi sapere cosa ne pensate, sia del gioco sia dei contenuti! :)
Buona visione e buona lettura!
Mosè
visto solo adesso tutorial e recensione. La loro visione hanno confermato le buone vibrazioni che ho per questo gioco, appena lo trovo a un prezzo accettabile me lo piglierò anch'io.
 

Thegoodson

Goblin
1 anno con i Goblins! 5 anni con i Goblins! 10 anni con i Goblins! First reaction SHOCK!
Registrato
22 Maggio 2013
Messaggi
6.249
Località
Brescia
Goblons
3.267
Il gioco di cui ci occupiamo questa settimana era molto atteso: si tratta di Expeditions di Jamey Stegmaier, pubblicato da Stonemaier Games. È nientemeno che il sequel ufficiale di Scythe, uno dei giochi da tavolo contemporanei più popolari in assoluto. Le meccaniche però sono molto diverse: Expeditions pone un grande accento sulla gestione della mano di carte, combinandola con un movimento su mappa modulare e con forti elementi di pick up and delivery. Qui vi metto direttamente il tutorial con esempio di gioco: se cliccate questo link trovate l'analisi critica, mentre se cliccate quest'altro link trovate la recensione sul sito.


Buona visione e buona lettura!
Mosè
letta la tua recensione, e anche qui concordo in tutto, belle idee in teoria ma in pratica un esperienza con poco mordente e non particolarmente interessante.
 
Alto Basso